Siete CREATIVI? Siete stanchi di essere sfruttati?

Inviate le vostre storie a: creativevendetta@gmail.com

lunedì 14 novembre 2011

Molto creativo. Mi raccomando.

Ci segnalano un esperienza di colloquio (si... se ne fanno ancora, pensate un pò):



Ciao,
volevo raccontarvi un colloquio inutile che ho avuto con l'azienda (inserzione di Lavoricreativi.com, schermata in allegato) in oggetto.
L'annuncio era promettente, retribuzione commisurata a quanto richiesto, per cui rispondo, e il giorno stesso mi contattano per fissare il colloquio. Io specifico che lavorando preferisco fare di mattina presto, ci accordiamo per il giorno, quindi mi presento al colloquio. Arrivo, mi fanno accomodare (ero anche in lieve ritardo, ma li avevo avvertiti telefonicamente), successivamente arriva (in ufficio, intendo, era in ritardo anche lei!) la ragazza con cui avevo parlato al telefono; mi fa quindi accomodare, deve raggiungerci un'altra persona, si accorgono di non avere il mio curriculum stampato... Interminabili 5 min. di panico, non va la stampante, aiuto, che facciamo, "lei non lo ha portato perché ce l'ha sul sito", sento dire dal corridoio (...ma fissano i colloqui e non preparano nenache la stampa del cv della persona da colloquiare?). Ma alla fine tutto si risolve, compare il mio curriculum, hanno anche un portatile da cui sfogliamo in diretta il mio portfolio, "bello, allora, noi cerchiamo una persona a cui affidare l'immagine dell'azienda, siamo in espansione, cerchiamo una figura a tempo determinato per vedere come lavora, come si trova, insomma, le affidiamo l'immagine dell'azienda, per cui deve avere le palle quadre (quest'espressione letterale è una mia "traduzione"), poi ci sarà un'eventuale assunzione... Allora, mi dica, quanto vuole di retribuzione?" E io, piccola e povera fanciulla con decennale esperienza, chiedo almeno 1.300 Euro, che mi bastano per tirare fine mese, e di replica mi sento dire che i miei "1.300 euro all'azienda costano 2.800 euro, eh, vabbé, ti facciamo sapere".
Anche no, grazie, io di voi non voglio più saperne!!
Ho tirato la conclusione che signori in questione cercano il solito galoppino da retribuire con 800 euro mensili (me ne dava di più l'INPS con la disoccupazione!!), ah, dimenticavo anche che nel colloquio è saltato fuori che la mia attuale azienda lavora per un cliente che è anche loro, oh perbacco, ciò li ha pure irritati!!
Sono uscita un po' incavolata, dato che ho solo perso tempo e sono anche rientrata tardi in ufficio!
Chissà se altri che sono andati a colloquio hanno avuto la mia stessa brutta (povera) impressione...
Io inizio seriamente a perdere le speranze, per il nostro settore...

Morale della favola:
Siamo troppo esosi.


2 commenti:

  1. Cioè lei si sta lamentando per un colloqui al quale è arrivata in ritardo e non ha portato una sua copia del curriculum vitae...

    Per il resto, cosa pretendeva, che la assumessero seduta stante a 1500 euro? Beh, sarebbe bello se fosse così per tutti, ma a meno che non si abbia un cv eccellente e degno di nota la vedo difficile.

    In conclusione, ho sentito di colloqui molto peggiori del suo...

    RispondiElimina
  2. Caro Andrea,

    In conclusione, a cosa serve il tuo commento?

    La ragazza che ci ha segnalato questa esperienza ha un ottimo CV e il fatto che fosse arrivata in ritardo.. beh caro Andrea, se questa è una pregiudiziale allora perchè non vai a vivere a Tokyo? É una città bellissima.

    RispondiElimina